AVAST Software aggiungerà l’ analisi della reputazione dei siti nel nuovo 7.0

La nuova funzionalità WebRep in avast! 7.0, supportata da milioni di utenti di avast!, creerà la più grande guida del mondo riguardo alla reputazione dei siti e dei social media.

PRAGA, Repubblica Ceca, 7 Febbraio 2011 – gli utenti di avast! Creeranno la piùà grande guida del mondo sulla reputazione, nella nuova famiglia di prodotti legati alla sicurezza web di AVAST Software.

“Grazie ai dati della nostra CommunityIQ sappiamo già se un sito è pulito da malware. Ora con il sistema di valutazione WebRep possiamo dirvi se è buono,” dice Ondrej Vlcek, CTO di AVAST Software. “Con oltre 100 milioni di utenti avast!, il nostro WebRep ha un supporto maggiore di ogni altro prodotto di reputazione web sul mercato.

WebRep è prima di tutto una industria, combinando gli input di milioni di utenti avast! In una guida ad internet e ai social media insieme ai sensori anti malware nella CommunityIQ.

“Internet contiene un grande mix di siti problematici che vanno da negozi online fraudolenti a siti onesti che sono infetti. In entrambi i casi si rischia una perdita di tempo e di soldi. WebRep mette questi due elementi insieme – la reputazione del business e il rilevamento malware, “aggiunge Vlcek.

Il nuovo plugin per il browser è installato insieme al nuovo motore avast! 7.0 e combina una piattaforma di votazione e la presentazione dei dati dal Virus Lab di avast!, dando agli utenti informazioni su ogni sito o link di facebook. Le informazioni possono variare da una votazione generale a una descrizione del contenuto del sito.

“Il plugin si interfaccia direttamente con I risultati del motore di ricerca e include sia informazioni sul malware che informazioni provenienti dagli utenti riguardo all’ affidabilità, in questo modo gli utenti possonoevitare siti potenzialmente dannosi,” spiega Vlcek.

Il valore di rischio per ogni sito è basato sugli utenti reali della CommunityIQ che hanno visitato il sito ed esso viene poi controllato automaticamente per cercare malware e virus. Valutazioni opzionali possono includere avvisi di material pornografico o violento per aiutare ad consigliare, soprattutto ai genitori, tattiche di navigazione sicure.

“La grandezza della nostra rete CommunityIQ ci permette di avere molti dati disponibili già al momento del lancio del programma, “ spiega Vlcek. “Quando il servizio WebRep crescerà , ci aspettiamo di indicizzare gran parte del contenuto, per fare di internet un posto più sicuro per tutti.”

Il tuo browser è obsoleto.

1. L' 8 Aprile 2014, Microsoft smette di supportate i browser Internet Explorer su Windows XP. Questo metterà il tuo computer e i tuoi dati, ad es. i dettagli della tua carta di credito o del banking online, fortemente a rischio di attacchi hacker o di malware.

2. Esistono molti browser alternativi, ma noi di AVAST utilizziamo e consigliamo Chrome, perchè secondo noi è l'opzione più sicura disponibile.