AVAST Software: il nuovo avast! 7 Free Antivirus è arrivato

PRAGA, Repubblica Ceca, 23 febbraio 23 2012 – Il programma di sicurezza più popolare del mondo appena si è migliorato ancora con il lancio di avast! Free Antivirus 7.

Il nuovo avast! Free Antivirus 7 rende la sicurezza più veloce e più facile per gli utenti. Il nuovo avast! 7 fornisce agli utenti informazioni dal "cloud" più veloci sulle minacce nuove ed emergenti. Inoltre, grazie alle nuove funzionalità avast! Remote Access ed avast! Account, non è mai stato così semplice aiutare la famiglia e gli amici a risolvere i loro problemi IT.

“avast! Free Antivirus è il nostro prodotto di punta. Ciò significa che per ogni nuova generazione di avast! forniamo più funzionalità nel prodotto gratuito di quelle che abbiamo avuto nelle versioni di punta precedenti” ha detto Vince Steckler, CEO di AVAST Software, “avast! 7 non fa eccezione a questa regola, anche se l' ultimo aggiornamento del prodotto è stato solo un anno fa”.

Molte delle tecnologie disponibili in avast! 7 Free Antivirus non sono disponibili in altri prodotti a pagamento. Con avast! Free Antivirus le tecnologie cloud sono state sfruttate per fornire agli utenti gli aggiornamenti in streaming e che più accuratamente distinguono tra file dannosi e puliti.

“Con avast! 7, gli utenti hanno un’ applicazione di sicurezza che è pronta ad affrontare le sfide di oggi, e domani, ” ha affermato il sig. Steckler. avast! 7 è compatibile con Windows 8 Beta ed include caratteristiche specifiche per Windows 8 come Early-Load Antimalware Driver (ELAM) contro i rootkit a livello di sistema e i bootkit.

Benvenuti nel cloud di AVAST

Tutti gli utenti avast! 7 hanno gli aggiornamenti streaming dal cloud oltre agli aggiornamenti quotidianoi del database dei virus. Tutto il giorno, AVAST invia flussi di aggiornamenti agli utenti, dando loro avvertenze più rapide sui nuovi malware. Questi aggiornamenti supplementari e regolari dei virus mantengono gli utenti informati e protetti indipendentemente dalla loro connessione internet.

FileRep sa se è buono o cattivo

La nuova funzione FileRep permette l’ identificazione più veloce delle minacce ordinando i file nuovi e potenzialmente pericolosi dai file noti per sicuri. Con centinaia di milioni di file eseguibili già presenti nel database basato su cloud, l' obiettivo di FileRep è quello di classificare tutti i file sul web. Provenienti dalla rete di sensori CommunityIQ, questi dati aiutano avast! a decidere quando i file discutibili devono essere posti nella AutoSandbox.

Aiutare gli amici è facile con l’ assistenza remota

“L’ assistenza remota consente ad un amico smanettone di aiutare gli altri a risolvere i problemi con il computer,” ha detto Ondrej Vlcek, CTO di AVAST Software. Un utente avast! può connettersi al computer di un secondo utente avast! consentendo l’ "amico aiutante" a risolvere eventuali problemi del computer. Non è richiesto nessun programma aggiuntivo di assistenza remota. Instradato attraverso i server AVAST, lo strumento fornisce un modo sicuro e protetto per fornire aiuto, senza la necessità di effettuare una chiamata da casa.

Case e computer migliori con l’ account avast!

“Con l’ account avast! abbiamo creato un’ impostazione unica per lo smanettone di famiglia per prendersi cura dei bisogni di sicurezza della propria famiglia,” ha dichiarato il sig. Vlcek. Gli utenti dell’ account possono vedere le informazioni su avast! installato in ogni computer elencato, il suo stato operativo e la salute di ogni singola macchina.

Più reputazione, meno phishing con WebRep

WebRep, il plugin per browser migliorato, è ora in grado di rilevare i siti contraffatti. “Abbiamo aggiunto i dati del phishing presi dal nostro Virus Lab attraverso i voti sull' affidabilità del sito degli utenti per fornire a tutti gli utenti un pacchetto più completo di informazioni,” ha spiegato il sig. Vlcek. Oltre all'individuazione di tentativi di phishing, WebRep può inoltre identificare i certificati SSL falsi/nascosti utilizzati per "autenticare" siti dannosi.

Il tuo browser è obsoleto.

1. L' 8 Aprile 2014, Microsoft smette di supportate i browser Internet Explorer su Windows XP. Questo metterà il tuo computer e i tuoi dati, ad es. i dettagli della tua carta di credito o del banking online, fortemente a rischio di attacchi hacker o di malware.

2. Esistono molti browser alternativi, ma noi di AVAST utilizziamo e consigliamo Chrome, perchè secondo noi è l'opzione più sicura disponibile.