AVAST Software: aggiornamenti in streaming per tutti con il nuovo avast! 7

Praga, Repubblica Ceca, 8 febbraio 2012. La tecnologia cloud ibrida del nuovo avast! 7 fornirà aggiornamenti in streaming a tutti gli utenti per proteggerli dalle più recenti minacce di malware, in aggiunta agli aggiornamenti dei database dei virus tradizionali.

"Invece di lasciare ai nostri clienti il compito di scaricarsi gli aggiornamenti, saremo noi a trasmetterglieli", spiega Ondrej Vlcek, direttore dell'area tecnologica di AVAST Software. "Una volta decisa la pubblicazione di un aggiornamento, siamo in grado di trasmetterlo a tutti gli utenti in pochi minuti".

Secondo AV-Test, agenzia di test indipendenti, la maggior parte dei prodotti di protezione fornisce in media meno di tre aggiornamenti di definizioni di virus al giorno, a volte ancora di meno durante il week-end. Con l'uscita di avast! 7, il Virus Lab di AVAST rilascerà circa 20 aggiornamenti quotidiani, aumentandone gradualmente la frequenza con l'evoluzione dell'infrastruttura.

"Il nostro Virus Lab aggiunge circa 25.000 nuove firme di virus al giorno. Anziché attendere un aggiornamento due o tre volte al giorno, gli utenti li riceveranno in streaming non appena viene scoperto un nuovo malware, in qualsiasi momento della giornata", dichiara Vlcek.

L'approccio ibrido di AVAST Software combina i punti di forza di entrambi i metodi di aggiornamento "cloud" e tradizionale dei database dei virus. Con il nuovo avast! 7, i dati trasmessi in streaming si aggiungono agli aggiornamenti periodici dei database nei dischi rigidi degli utenti, mantenendoli protetti indipendentemente dalla connessione a Internet. Grazie alla rete di distribuzione ristrutturata, AVAST è in grado di connettere a un unico server fino a due milioni di clienti.

"Questo consente agli utenti di ricevere informazioni aggiornate con una maggiore frequenza, contando sempre su un Piano B anch'esso molto aggiornato", aggiunge Vlcek. "Crediamo che si tratti di una progettazione migliore rispetto a un sistema esclusivamente cloud, in cui le informazioni sul malware non vengono conservate e gli utenti devono necessariamente restare connessi a Internet per essere protetti".

Insieme con gli aggiornamenti dei database dei virus giornalieri, AVAST ha mantenuto gli avvisi audio e popup. "Questo tipo di avvisi è una caratteristica distintiva di avast! Molti utenti si sentono rassicurati dal fatto che il loro prodotto avast! sia stato aggiornato e sia in esecuzione", sottolinea ancora Vlcek. "Coloro che invece non li desiderano, possono facilmente disattivare questa funzione nelle impostazioni del programma".

Il nuovo avast! 7 sarà presto disponibile e saremo lieti di presentarvelo in occasione della RSA Security Conference 2012 di San Francisco. Veniteci a trovare il 29 febbraio a cena per dare un'occhiata da vicino al nuovo avast! 7.

Il tuo browser è obsoleto.

1. L' 8 Aprile 2014, Microsoft smette di supportate i browser Internet Explorer su Windows XP. Questo metterà il tuo computer e i tuoi dati, ad es. i dettagli della tua carta di credito o del banking online, fortemente a rischio di attacchi hacker o di malware.

2. Esistono molti browser alternativi, ma noi di AVAST utilizziamo e consigliamo Chrome, perchè secondo noi è l'opzione più sicura disponibile.