AVAST Software: il nuovo avast! 7 estende la virtualizzazione "sandbox"

I migliori utenti avast! hanno l' opzione sandboxing browser con un singolo clic

PRAGA, Repubblica Ceca, 6 marzo 2012. Gli utenti avast!, con le nuove versioni premiate di avast! Antivirus Pro e avast! Internet Security, avranno un' opzione per eseguire automaticamente il loro browser nel sandbox con un solo clic.

"Eseguire il browser nel sandbox offre agli utenti un ulteriore livello di protezione solo dove hanno bisogno, al punto di ingresso a internet," ha detto Ondrej Vlcek, CTO presso AVAST Software. "Con avast! 7, il sandbox per browser sarà prontamente disponibile, e cosa più importante sarà abbastanza facile da usare. "

Il sandbox consente agli utenti di isolare completamente programmi come un browser web in un computer virtuale completamente isolato dal resto del computer. Se il programma in modalità sandbox viene dirottato, esso semplicemente si spegne, mantenendo il computer sicuro da instrusioni di malware. La tecnologia di virtualizzazione è di solito limitata alle reti aziendali.

Secondo la ricerca effettuata dal laboratorio dall' AVAST Virus Lab, il 78% delle nuove infezioni sono contratte via internet. Come il gateway, il browser può essere attaccato direttamente o può essere la via dalla quale il malware viaggia e penetra nel computer. L' opzione di virtualizzazione è stata estesa per lavorare con Chrome, Firefox Mozilla, Internet Explorer, Opera e Safari, i cinque browser utilizzati da oltre il 98,6% di tutti gli utenti avast!.

"Riteniamo che la virtualizzazione abbia un grande potenziale per aumentare la sicurezza dell' utente, ma ha la reputazione di essere una caratteristica per soli smanettoni" ha dichiarato il sig. Vlcek. "Fornendo varianti sandbox facili da usare per i programmi premiati di avast! 7, siamo in grado di cambiare la situazione".

I nuovi avast! 7 Pro Antivirus e Internet Security includono opzioni sandbox aggiuntive ad alta sicurezza che impediscono le applicazioni in esecuzione nella sandbox di effettuare screenshot o catture video. Gli utenti possono anche decidere quali file privati come documenti o URL recentemente usate vengano bloccati o marcati di sola lettura per le applicazioni virtualizzate.

Il tuo browser è obsoleto.

1. L' 8 Aprile 2014, Microsoft smette di supportate i browser Internet Explorer su Windows XP. Questo metterà il tuo computer e i tuoi dati, ad es. i dettagli della tua carta di credito o del banking online, fortemente a rischio di attacchi hacker o di malware.

2. Esistono molti browser alternativi, ma noi di AVAST utilizziamo e consigliamo Chrome, perchè secondo noi è l'opzione più sicura disponibile.