avast! antivirus porta risultati gratis

Il test di Virus Bulletin prova che il prezzo non garantisce risultati

PRAGA, Repubblica Ceca, 13 Agosto 2010 - avast! Free Antivirus ha dato risultati migliori di molti dei prodotti a pagamento più famosi nell' ultimo test di Virus Bulletin, provando che il costo non è un efficace indice di qualità.

avast! Free Antivirus ha rilevato tutti i virus In-the-Wild – inclusi i più recenti samples di W32/Virut – su un computer con Windows Vista. I test sono stati fatti da Virus Bulletin, una autorità indipendente sulla sicurezza informatica.

“Con altri meriti per bellezza, affidabilità e facilità di test, avast! confortabilmente vince un altro premio VB100" ha scritto John Hawes, team director del programma di test di Virus Bulletin, nella sua recensione di Agosto 2010.

Oltre ad aver rilevato il 100% dei virus In-the-Wild, avast! Free Antivirus ha avutowas a top performer in VB’s battery of malware detection tests, beating out paid products from McAfee and Symantec.

“I nostri concorrenti avranno difficoltà a convincere le persone a pagare di più per una protezione inferiore” ha detto Vince Steckler, CEO di AVAST Software.

avast! Free Antivirus ha spiccato nei test di rilevamento reattivo e proattivo di VB. Il rilevamento reattivo misura l' abilità di una soluzione di sicurezza nel trovare nuovi virus e aggiungerli velocemente nel database delle firme dei virus. avast! ha significativamente superato sia Symantec che McAfee in questo campo, beneficiando del suo ampio bacino di utenti che incanala i nuovi samples verso il Virus Lab di avast!. Questa Community è una caratteristica di avast! che nessun altro marchio può vantare.

Comunque, la forza di avast! va ben oltre la sua abilità di ottenere velocemente samples di nuove varianti di virus. Il test proattivo di VB ha esaminato la capacità di ogni soluzione di sicurezza nel rilevare nuovi virus senza un database di firme aggiornato, forzandoli a fare affidamento sulle analisi euristiche e comportamentali. In questo test avast! Free Antivirus ha nuovamente superato sia Symantec Endpoint Security 11.0 che McAfee Total Protection 10.5.

RIGUARDO A VIRUS BULLETIN:

Virus Bulletin è leader nel fornire commenti indipendenti su problemi di sicurezza informatica. Il test VB100 pubblicato nel loro numero di Agosto 2010 ha analizzato 54 programmi antivirus su computer identici con processori AMD Phenom II x2 550 a 3.11 GHz, 4 GB RAM, e dischi fissi dual 80GB e 1TB SATA, con Microsoft Windows Vista Business Edition SP2 (x32). Per ulteriori informazioni, visitare www.virusbtn.com.

Il tuo browser è obsoleto.

1. L' 8 Aprile 2014, Microsoft smette di supportate i browser Internet Explorer su Windows XP. Questo metterà il tuo computer e i tuoi dati, ad es. i dettagli della tua carta di credito o del banking online, fortemente a rischio di attacchi hacker o di malware.

2. Esistono molti browser alternativi, ma noi di AVAST utilizziamo e consigliamo Chrome, perchè secondo noi è l'opzione più sicura disponibile.